Cetilar e Parma Calcio 1913: un ritorno in Serie A da ricordare.

Cetilar e Parma Calcio 1913

Si è conclusa la stagione calcistica 2018/2019 del Parma, che ha vissuto da protagonista il ritorno in Serie A affiancato dallo storico partner Cetilar.

 

Si è conclusa da qualche settimana la stagione calcistica di Serie A, che ha visto il Parma Calcio tra i principali protagonisti per una buona parte del campionato. La squadra crociata è supportata ormai da anni da PharmaNutra e Cetilar®, prima in qualità di Medical Partner e, dalla stagione 2017/2018 come Main Sponsor.

Difendere il traguardo raggiunto al termine di una cavalcata durata tre anni, che ha riportato il Parma in Serie A dopo un cammino storico per il mondo del calcio italiano: questo era l’obiettivo dei crociati all’inizio di una stagione, che vedeva la squadra allenata da Roberto D’Aversa affacciarsi alla massima serie da neopromossa. Un dettaglio non da poco, considerato che nelle ultime stagioni due delle tre squadre provenienti dalla Serie B sono poi retrocesse a fine campionato, a causa della difficoltà di un salto di categoria pieno di ostacoli.

Il Parma è stato protagonista di un avvio decisamente positivo, condito dalla prima vittoria stagionale nella Scala del calcio, contro l’Inter, la prima di una serie di vittorie esterne da incorniciare come quelle di Firenze, Torino, Genova e Udine. Per tutta la stagione, grazie alla capacità di superare ogni tipo di difficoltà legata ad assenze forzate e per merito della tenacia di tutti gli attori in gioco, il Parma non è mai andato al di sotto della cosiddetta “zona rossa”, riuscendo a conquistare la salvezza matematica alla penultima giornata di campionato, garantendosi così la permanenza in Serie A.

Un passo fondamentale per guardare avanti e consolidare sempre di più la società crociata nella massima categoria. Un obiettivo raggiunto assolutamente non scontato, importantissimo per proseguire quella crescita costante iniziata sui campi della Serie D e che, anche per la prossima stagione, vedrà il Parma calcare a testa alta, e con voglia di migliorarsi sempre di più, gli stadi più importanti d’Italia

A fine stagione Luca Carra, A.D. di Parma Calcio, ha commentato: “Un’altra stagione è terminata, ed è davvero bellissimo poter festeggiare un altro traguardo insieme a Cetilar®, nostro Main Sponsor nelle ultime due stagioni ma già partner del Parma Calcio da diversi anni. Insieme abbiamo superato ostacoli, ci siamo tolti soddisfazioni e abbiamo raggiunto i nostri obiettivi. Il tutto condividendo ideali, valori e sentimenti nei confronti della nostra squadra e della sua tradizione. Quella con Cetilar®è una relazione basata sulla professionalità, l’unione d’intenti e la serietà. Per questo siamo davvero contenti di poter brindare ad un’altra avventura portata a termine nel migliore dei modi”.

Carlo Volpi, COO di PharmaNutra commenta il risultato: “È la conferma di un percorso iniziato ormai dieci anni fa come Medical Partner e che ci ha portato nel tempo ad una collaborazione sempre più stretta tra tutti i reparti del Parma Calcio 1913 e la nostra azienda. Siamo fieri di aver affiancato il Parma nello storico ritorno nella serie calcistica più prestigiosa, quella che gli spetta per i risultati conquistati e per quello che rappresenta nella storia del calcio italiano degli ultimi trent’anni. Guardiamo inoltre con orgoglio alle tante iniziative nate in ambito scientifico-sportivo con lo staff medico, come il Congresso Scientifico rivolto ai Medici Sportivi realizzato ogni anno allo Stadio Tardini. Questi anni sono stati anche un periodo importante per concretizzare e condividere numerose iniziative sportive territoriali importanti: tra queste la nostra partnership con Dallara per le gare di motorsport del team Cetilar Racing e il rapporto pluriennale con CUS Parma nella gara podistica Cetilar Run, evento cittadino giunto alla sesta edizione con oltre duemila partecipanti.”