Fernando Alonso, supportato da Cetilar Racing, chiude la Dakar 2020 al 13° posto

fernando alonso alla dakar 2020 in collaborazione con cetilar racing

Il due volte campione del mondo di Formula 1 e vincitore della 24 Ore di Le Mans, Fernando Alonso, chiude la Dakar 2020 alla 13ma posizione in classifica e festeggia anche un miglior 2° posto di tappa con Toyota Gazoo Racing.

Fernando Alonso ha portato a termine in Arabia Saudita la sua prima Dakar al volante della Hinlux del TOYOTA GAZOO Racing, centrando il 13° piazzamento assoluto.

Il due volte campione del mondo di Formula 1 e due volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, nonché campione in carica del FIA World Endurance Championship, ha concluso in maniera brillante la sua gara del debutto nel deserto, a cui ha preso parte con il supporto del brand Cetilar Racing.

In equipaggio con l’esperto navigatore Marc Coma su una Toyota Hilux, lo spagnolo ha ottenuto anche un miglior secondo posto di tappa. Alonso è inoltre riuscito a collocarsi nella “top-10” in otto delle 12 tappe disputate, chiudendo quarto nella terza e nella conclusiva, finendo appunto secondo nell’ottava tappa che si è svolta sulla lunghezza di 477 km a Wadi Al-Dawasir.

Assieme ad Alonso, a fare il proprio debutto alla Dakar è stato anche Cetilar Racing, che ha incarnato per questa inedita sfida lo spirito di una delle gare più impegnative al mondo, testando in condizioni estreme i prodotti Cetilar®.

Il prossimo impegno del team Cetilar Racing sarà invece sul circuito americano di Austin, per la “Lone Star Le Mans” in programma il 22 e 23 febbraio, quinto round della stagione 2019/2020 del FIA WEC, con Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Andrea Belicchi ad alternarsi nuovamente al volante della Dallara LMP2 n.47.