La 4 Ore di Monza 2018 di Cetilar Villorba Corse

4 ore di monza 2018 cetilar villorba corse

La scuderia Cetilar Villorba Corse è pronta per dare il via alla 4 Ore di Monza, secondo round dell’European Le Mans Series che avrà luogo dall’11 al 13 maggio.

 

Il team affronterà la 4 Ore di Monza 2018, schierando la Dallara P217 con al comando Roberto LacorteGiorgio Sernagiotto e per la prima volta il pilota brasiliano, già F1, Felipe Nasr, all’esordio nella ELMS, che si alterneranno alla guida.

Il team tricolore, diretto da Raimondo Amadio, tenendo in modo particolare a questo unico appuntamento casalingo della stagione, si è preparato con particolare attenzione, con una sessione di test eseguiti sul leggendario circuito brianzolo con il prototipo di classe LMP2. Il team di piloti è reduce dall’esordio complicato di metà aprile a Le Castellet, conclusosi con una bella rimonta, mentre lo scorso anno a Monza si aggiudicò il quinto posto assoluto, con una strenua lotta per salire sul podio.

Questa tappa italiana della ELMS sarà di cruciale importanza, non solo per la presenza in gara per questo weekend di Felipe Nasr, ma anche perché sarà l’ultimo banco di prova prima della 24 Ore di Le Mans del 16-17 giugno, dove Cetilar Villorba Corse sarà l’unico team italiano fra i prototipi.
In totale sono 43 (18 le LMP2) le vetture che parteciperanno alla 4 Ore di Monza, che è pronta ad accende i motori domani, venerdì 11 maggio, con la prima sessione di prove libere. La seconda sessione si svolgerà sabato a partire dalle 9.15, mentre dalle 13.40 scatterà il semaforo verde per le qualifiche. Domenica la gara avrà inizio alle 12.30 e sarà visibile in diretta tv su SportItalia nell’ultima ora (15.30-16.30) e nella sua interezza in live streaming su www.europeanlemansseries.com

Il team principal Amadio commenta alla vigilia della 4 Ore di Monza 2018: “Già con il test è iniziata una lunga settimana per noi, in quanto la gara di casa è uno dei momenti più ‘caldi’ della stagione. Quest’anno abbiamo anche l’arrivo di Felipe Nasr ad animare ancora di più il weekend. Il test è stato utile per verificare alcuni importanti aspetti emersi durante la trasferta a Le Castellet che dovranno essere risolti. Dopo la prova inaugurale, infatti, a Monza dobbiamo tutti lavorare per un risultato positivo che ci permetta di guardare con positività anche a Le Mans, appuntamento che ormai è sempre più vicino”.

 


Privacy Policy | Cookie Policy
Copyright© 2019 Calabughi Srl | All rights reserved