CICO 2019: risultati del Campionato Italiano Classi Olimpiche

Si è concluso sabato sul lago di Garda il Campionato Italiano Classi Olimpiche 2019, la manifestazione più importante dell’anno per gli atleti azzurri impegnati nell’anno pre-olimpico, che possono contare anche sul supporto del partner Cetilar®.

Più di 400 i velisti che sono scesi in acqua tra Gargnano, Campione del Garda e Salò, per oltre 250 imbarcazioni, con presenza di equipaggi provenienti anche da Austria, Germania, Inghilterra, Svizzera, Croazia, Repubblica Ceca e Nuova Zelanda, grazie alla formula Open.
Ottime le condizioni meteo incontrate durante tutto il Campionato e grande battaglia in acqua per la conquista degli ambiti titoli Italiani, che sono andati a Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) nel Laser Standard, Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza) nel Laser Radial, Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) nel 470 M e Mixed, Elena Berta e Bianca Caruso (CS Aeronautica Militare/Marina Militare) nel 470 F, Vittorio Bissaro-Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) nel Nacra 17, Simone Ferrarese-Valerio Galati (CV Bari/LNI Trani) nel 49er, Maria Ottavia Raggio-Jana Germani (CV La Spezia/Sirena CN Triestino) nel 49er FX, Daniele Benedetti (SV Guardia di Finanza) nell’RS:X M, Giorgia Speciale (CC Aniene) nell’RS:X F, Federico Colaninno (YC Gaeta) nel Finn, Antonio Squizzato (SC Garda Salò) nel 2.4, Mario Calbucci (CV Portocivitanova) nel Kite Foil M e Sofia Tomasoni (Windsurfing Club Cagliari) nel Kite Foil F.

Archiviato questo CICO 2019, gli atleti delle dieci classi olimpiche riprenderanno adesso il loro cammino verso Tokyo 2020, che passerà prima dalla conquista della qualifica per la nazione dove ancora manca, e poi del tanto ambito posto in squadra. Un’ambiziosa sfida che Cetilar® – brand di successo della casa farmaceutica PharmaNutra S.p.A. – avrà il piacere di supportare al fianco della Federazione Italiana Vela, di cui da quest’anno è partner.